18-2015 // Rendicontazione spese UE

18-2015 // Rendicontazione spese UE

Entro il 31 dicembre 2015, infatti, è necessario procedere a tutti i pagamenti relativi alle spese previste nel ciclo di programmazione 2007-2013. Ciò farà venire al pettine molte delle criticità emerse negli ultimi anni e tamponate differendo il saldo delle fatture, perché eventuali ulteriori ritardi saranno sanzionati da Bruxelles con la revoca dei finanziamenti. La partita interessa numerosi comuni ed enti di area vasta, oltre che ovviamente le regioni, che hanno in capo la programmazione dei fondi.

Continua a leggere >

Share the Post:

Related Posts

Iscriviti
Newsletter




marchi_istituzionali