Cassazione tributaria: antieconomico vendere appartamenti a prezzo di costo

Cassazione tributaria: antieconomico vendere appartamenti a prezzo di costo

Può considerarsi contraria ai canoni dell'economicità la scelta del costruttore di vendere le unità immobiliari a un prezzo quasi identico al costo dei materiali utilizzati per la loro realizzazione. In questo caso l'Ufficio finanziario può rideterminare induttivamente il valore dei cespiti alienati recuperando, di conseguenza, le maggiori imposte, mentre spetta alla società costruttrice, che si opponga all'accertamento, smentire la presunzione di maggiori ricavi.
Può considerarsi contraria ai canoni dell'economicità la scelta del costruttore di vendere le unità immobiliari a un prezzo quasi identico al costo dei materiali utilizzati per la loro realizzazione. In questo caso l'Ufficio finanziario può rideterminare induttivamente il valore dei cespiti alienati recuperando, di conseguenza, le maggiori imposte, mentre spetta alla società costruttrice, che si opponga all'accertamento, smentire la presunzione di maggiori ricavi. È quanto emerge dall'ordinanza n. 18178/15, pubblicata il 16 settembre dalla Sesta Sezione Civile della Suprema Corte.
 .

Continua a leggere >

Share the Post:

Related Posts

Iscriviti
Newsletter




marchi_istituzionali