Rilancio dell'edilizia

4-2015 // Rilancio dell’edilizia

L’associazione nazionale costruttori (Ance) ha chiesto al governo Renzi di sviluppare una strategia fiscale che preveda fino al 2018 una parziale detassazione per l’acquisto di nuove abitazioni di classe energetica A e B. Così facendo, è la tesi, si sosterrebbe la pro- duzione edilizia ad alto contenuto tecnologico con effetti positivi per tutta la filiera delle costruzioni, innescando la crescita indu- striale e incentivando il processo di riqualificazione urbana.
L’associazione nazionale costruttori (Ance) ha chiesto al governo Renzi di sviluppare una strategia fiscale che preveda fino al 2018 una parziale detassazione per l’acquisto di nuove abitazioni di classe energetica A e B. Così facendo, è la tesi, si sosterrebbe la produzione edilizia ad alto contenuto tecnologico con effetti positivi per tutta la filiera delle costruzioni, innescando la crescita indu
striale e incentivando il processo di riqualificazione urbana. La fiscalità come strumento di politica industriale per rilanciare il settore dell'edilizia e delle costruzioni considerato un driver per la ripresa del paese.
.

Continua a leggere >

Share the Post:

Related Posts

Iscriviti
Newsletter




marchi_istituzionali